Bari 15/16 settembre – Stati generali della Telemedicina

L’incontro si terrà presso la Sala congressi dell’Hotel Excelsior (Via Giulio Petroni 15 – Bari) e ha ricevuto il Patrocinio di: AIPO, AIOM, AINAT, SIMFER, SMV, SID, SIOT, SiOechF, SIRM, SIUEC, SIICP.

La necessità di promuovere “Gli Stati generali della Telemedicina” (Per partecipare è obbligatorio inviare richiesta a: segreteria@aisdet.it – per ricevere il pass di ingresso), nasce dal fatto che l’emergenza Covid, come è noto, ha accelerato e dato vigore alle iniziative legate alla possibilità di sostenere processi di cura e di assistenza, avvalendosi delle soluzioni digitali e e degli strumenti messi a disposizione dalla telemedicina e, più in generale, ha obbligato alla riflessione sulla necessità di riorganizzare i processi di cura, sul bisogno di consentire integrazione e interoperabilità delle tecnologie, all’interno delle aziende sanitarie e nei rapporti di continuità con il territorio.

In tal senso, partendo dallo sviluppo dell’infrastruttura del FSE, e del carattere ecosistemico dell’innovazione digitale, è stata focalizzata l’importanza del dato come elemento essenziale per sostenere e governare i processi aziendali e di cura e per generare azioni di innovazione legate all’appropriatezza e innovazione terapeutica.

Sono numerosi gli atti normativi e le intese/accordi nell’ambito della Conferenza Stato/Regioni, che si sono succeduti negli ultimi mesi e che hanno dato spinta irreversibile all’implementazione digitale, dall’infrastruttura del FSE, al riconoscimento della tariffazione della televisita, alle linee evolutive dei sistemi informativi, fino al recente “DM 77”, in cui vengono definiti i requisiti per l’erogazione dei livelli di assistenza territoriale con un forte ruolo delle infrastrutture digitali.

La spinta sulla Sanità digitale nel suo complesso impatta sull’intero servizio sanitario e all’interno delle aziende, chiamate a integrare i percorsi del paziente dall’accettazione alle dimissioni, fino alla molteplicità dei processi nel territorio e dei loro attori e investe i processi di lavoro e di conoscenza.

Una sfida assai impegnativa, resa possibile anche dai Fondi PNRR, e che, a nostro avviso, deve essere sostenuta anche da una profonda riflessione sui modelli organizzativi di gestione, cura e assistenza, su cui è necessario che le società medico-scientifiche esprimano il proprio orientamento e che venga valorizzato quanto fatto negli anni precedenti.

Azione necessaria, per evitare la frammentazione, che oggi rappresenta uno dei vulnus del sistema, e un’azione top down che alla fine rischierebbe di scontentare tutti.

E’, dunque, da queste riflessioni e dal carattere fortemente pervasivo che ha l’innovazione digitale, che è nata l’idea di convocare gli “Stati generali della Telemedicina” nell’intenzione di avviare un lavoro comune di confronto, che affronti i temi della digitalizzazione in Sanità.

Tutto questo, partendo da una ricognizione di quanto fatto in termini di innovazione digitale dalle singole società scientifiche e dai documenti già prodotti, per giungere a redigere un paper comune e condiviso, in cui indicare modelli e processi, che diventino punto di riferimento per le scelte istituzionali e delle singole aziende sanitarie e valide per tutto il territorio nazionale nel rispetto dell’equità e dell’universalità di accesso alle cure e dell’offerta del SSN e che si innestino coerentemente nei processi e interventi istituzionali in atto. 

L’incontro si pone, dunque, come un momento di inizio di un possibile processo di confronto, che si auspica possa essere fecondo e raggiungere gli obiettivi preposti.

Comitato scientifico
Coordinatore: Ottavio Di Cillo, Direttore Area eHealth AreSS Regione Puglia – Presidente AiSDeT
Componenti:
Maria Elisabetta Baldassarre, Presidente regionale puglia SIN (Società Italiana di Neonatologia) – Direttore U.O. Neonatologia e TIN AOU Policlinico Bari
Stefano Bianchi
, Direttore Nefrologia e Dialisi Azienda Usl Toscana Nord Ovest – Presidente incoming SINefrologia
Pier Giorgio Calò, Ordinario di Chirurgia Generale Università di Cagliari – Presidente SIUEC (Società Italiana Unitaria di Endocrinochirurgia)
Massimo Caruso, Direttore editoriale Innovazione eSalute
Mauro Carone, Direttore Pneumologia IRCCS Maugeri – Presidente AIPO (Associazione Italiana Pneumologi Ospedalieri)
Marco Matteo Ciccone, Associato Malattie Apparato Cardiovascolare AOU Policlinico Bari – Componente Consiglio Direttivo SIC (Società Italiana di Cardiologia)
Vincenzo Contursi, MMG ASL Bari – Presidente SIICP (Società Italiana Interdisciplinare per le Cure Primarie)
Paolo Corradini, Direttore Dipartimento di Ematologia e Onco-ematologia pediatrica dell’Istituto Nazionale Tumori – Presidente SIE (Società Italiana Ematologia)
Aldo D’Alessandro, Vice Presidente vicario del Parco Scientifico e Tecnologico “Technoscience-San Raffaele” Roma – Vicepresidente SIMV (Società Italiana Medicina Vascolare)
Ignazio Del Campo, Direttore UOC Controllo di Gestione AOU Policlinico Catania
Alessia D’Introno, UOC Medicina Interna ASL Brindisi – Presidente SIGG Puglia/Basilicata
Silvano Dragonieri, Associato Pneumologia Università di Bari – Delegato SIP (Società Italiana Pneumologia)
Nicola Di Renzo, Direttore Ematologia AUSL Lecce – Componente SIE (Società Italiana di Ematologia)
Lorenzo Faggioni, Ricercatore Università di Pisa – delegato SIRM (Società Italiana di Radiologi Medica)
Andres J.M. Ferreri, Direttore dell’Unità Linfomi IRCCS Ospedale San Raffaele – Presidente FIL (Fondazione Italiana Linfomi)
Pietro Fiore, Ordinario medicina Fisica e della Riabilitazione Università di Foggia, Past President SIMFER (Società Italiana Medicina Fisica e della Riabilitazione)
Roberto Gerli, Ordinario di reumatologia Università degli Studi di Perugia – Presidente SIR (Società Italiana di Reumatologia)
Loreto Gesualdo, Ordinario di Nefrologia Università di Bari
Attilio Guarini, Direttore Area Medica IRCCS Giovanni XXIII Bari
Donato Lacedonia, Associato Malattie dell’apparato respiratorio Università di Foggia
Luigi Lavorgna, Dirigente medico Clinica Neurologica – AOU – Università degli Studi della Campania “Luigi Vanvitelli” – Delegato SIN (Società Italiana di Neurologia)
Loredana Luzzi, Direttrice Università di Brescia
Vito Napoletano, Rappresentante Presidenza AINAT (Associazione Italiana Neurologi Ambulatoriali e Territoriali)
Piergiorgio Messa, Ordinario di Nefrologia Università di Milano – Presidente SinNefrologia
Biagio Moretti, Ordinario Ortopedia e Traumatologia Univ. Bari- Direttore UOC Ortopedia e traumatologia AOU Policlinico Bari . Vice-Presidente SIOT (Società Italiana di Ortopedia e Traumatologia)
Angela Pezzolla, Direttrice UOC Chirurgia Laparoscopica AOU Policlinico Bari
Sergio Pillon, Coordinatore della Trasformazione Digitale ASL Frosinone
Nicola Quaranta, Otorinolaringoiatra – delegato SIOeChCF ( Società Italiana di Otorinolaringologia e Chirurgia Cervico-Facciale)
Carlo Sabbà, Ordinario di medicina Interna Università di Bari – Componente SIMI (Società Italiana di Medicina Interna)
Leonardo Santo, Direttore UOS Reumatologia ASL BT – Delegato SIR Puglia
Angelo Vacca, Direttore UOC Medicina Interna AOU Policlinico Bari
Lucio Vigliaroli, Direttore UO Studio e Trattamento della Sordita’ – IRCCS Casa Sollievo della Sofferenza – San Giovanni Rotondo

Programma
*tbc

I giornata
15 settembre – Giovedì – Hotel Excelsior

Ore 09.00
Saluti
Ottavio Di Cillo, Direttore Area eHealth AReSS Regione Puglia – Presidente AiSDeT
Rappresentanti Comitato scientifico

09.20
Verso nuovi modelli di cura e di prevenzione. L’ecosistema digitale del SSN
Introduce: Loredana Luzzi, Direttore Università di Brescia
Giulio Siccardi, Direttore UOC Sistemi informativi, Patrimonio, Gestione della logistica e Provveditorato, Portale della trasparenza AgeNaS
Serena Battilomo, Direttrice Ufficio 3 SISN Ministero della Salute
Sergio Pillon, Coordinatore della Trasformazione Digitale ASL Frosinone

10.20
Progettazione di nuovi percorsi e servizi nel contesto dell’ecosistema digitale per la riqualificazione delle cure e dei percorsi assistenziali nel territorio
Introduce: Giampaolo Stopazzolo, già Direttore generale ASP Potenza
Angelo Aliquò
, Direttore generale ASL Frosinone
Filippo Anelli, Presidente FnOmCeO*
Tiziana Di Matteo, Direttore generale ASL BT*
Pietro Giurdanella, Consigliere FNOPI
Tiziana Mele, AD Lundbeck Italia
Giovanni Migliore, Direttore generale AOU Policlinico di Bari – Presidente FIASO
Claudio Petronio, Presidente associazione Home and Digital Care di Confindustria Dispositivi Medici

11.50
Gli obiettivi dell’ecosistema digitale
Integrazione e interoperabilità dei sistemi e dei dati
Introduce: Andrea Oliani, già IT Manager ULSS Verona
Mauro Grigioni, Direttore Tecnologie innovative in Sanità pubblica ISS
Pier Angelo Sottile, Presidente Commissione UNI/CT 527 Informatica Medica UNINFO
Emilio Chiarolla, Consulente AgeNaS – Ministero della Salute
Giuseppe Pirlo, Ordinario Elaborazione delle Informazioni Università di Bari
Francesco Girardi, Direttore scientifico EHS

13.00
Il tema dell’impatto e dell’assessment delle soluzioni di Telemedicina
Valeria Proietti, Direzione Generale Sistema Informativo Ministero della Salute

13.15
Il tema delle gare e degli acquisti

Ignazio Del Campo, Direttore UOC Controllo di gestione AOU Policlinico Catania

13.30
Il tema del governo del rischio e della responsabilità
Anna Roli, Direttore SC Sistema Qualità INT Milano

13.45
Conclusioni

14.00
Lunch

Sessione pomeridiana

Sanità digitale e Telemedicina. Il ruolo del mondo clinico-sanitario nel processo di innovazione. La posizione delle società scientifiche e le proposte di riferimento per la sostenibilità dei processi assistenziali

15.00
Per la Pneumologia
Introduce: Silvano Dragonieri
, Associato Pneumologia Università di Bari
Mauro Carone, Direttore Pneumologia IRCCS Maugeri – Presidente AIPO (Associazione Italiana Pneumologi Ospedalieri)
Donato Lacedonia, Associato Malattie dell’Apparato respiratorio Università di Foggia – Delegato SIP (Società Italiana di Pneumologia)

15.35
Per la Nefrologia
Introduce: Maria Chiara Cadoni, Direttore ff UOC Nefrologia ASL Mediocampidano – Cagliari
Loreto Gesualdo, Ordinario di Nefrologia Università di Bari – Past President SINefrologia
Stefano Bianchi, Direttore Nefrologia e Dialisi Azienda USL Toscana Nord Ovest – Presidente incoming SINefrologia

16.00
Per la Chirurgia
Introduce:
Angela Pezzolla, Direttrice UOC Chirurgia Laparoscopica AOU Policlinico Bari
Pier Giorgio Calò, Ordinario di Chirurgia Generale Università di Cagliari – Presidente SIUEC (Società Italiana Unitaria di Endocrinochirurgia)

16.25
Per la Medicina Vascolare
Aldo D’Alessandro, Vice Presidente vicario del Parco Scientifico e Tecnologico “Technoscience-San Raffaele” Roma – Vicepresidente SIMV (Società Italiana Medicina Vascolare)
16.40
Per l’Ortopedia
Biagio Moretti, Ordinario Ortopedia e Traumatologia Università di Bari- Direttore UOC Ortopedia e traumatologia AOU Policlinico Bari . Vice-Presidente SIOT (Società Italiana di Ortopedia e Traumatologia)

16.55
Conclusione

17.00/18.00
Riunione di lavoro per stesura documento comune di indirizzo

II giornata
Venerdi 16 settembre – Hotel Excelsior

09.00
Introduzione e sintesi di scenario
Comitato scientifico

09.05
Per la Medicina Interna
Introduce:
Angelo Vacca, Direttore UOC Medicina Interna AOU Policlinico Bari
Carlo Sabbà, Ordinario di Medicina Interna Università di Bari – Componente SIMI (Società Italiana di Medicina Interna)

09.30
Per la Neurologia
Luigi Lavorgna, Dirigente medico Clinica Neurologica – AOU – Università degli Studi della Campania “Luigi Vanvitelli” – Delegato SIN (Società Italiana di Neurologia)
Vito Napoletano, Rappresentante Presidenza AINAT (Associazione Italiana Neurologi Ambulatoriali e Territoriali)

09.50
Per l’Ematologia
Introduce:
Attilio Guarini, Direttore Area Medica IRCCS Giovanni XXIII Bari
Nicola Di Renzo, Direttore Ematologia AUSL Lecce – Componente SIE
Andres J.M. Ferreri, Direttore dell’Unità Linfomi IRCCS Ospedale San Raffaele – Presidente FIL (Fondazione Italiana Linfomi)

10.20
Per le Cure Primarie
Vincenzo Contursi
, MMG ASL Bari – Presidente SIICP (Società Italiana Interdisciplinare per le Cure Primarie)

10.35
Per la Geriatria
Alessia D’Introno, Presidente SIGG Puglia/Basilicata

10.50
Per la Radiologia
Lorenzo Faggioni, Ricercatore Università di Pisa – Delegato SIRM (Società Italiana di Radiologi Medica)

11.05
Per la Cardiologia
Marco Matteo Ciccone, Associato Malattie Apparato Cardiovascolare AOU Policlinico Bari – Componente Consiglio Direttivo SIC (Società Italiana di Cardiologia)

11.20
Per la Riabilitazione
Pietro Fiore, Ordinario medicina Fisica e della Riabilitazione Università di Foggia, Past President SIMFER (Società Italiana Medicina Fisica e della Riabilitazione)

11.35
Per la Reumatologia
Leonardo Santo, Direttore UOS Reumatologia ASL BT – Delegato SIR Puglia

11.50
Per l’Otorinolaringoiatria
Nicola Quaranta, Otorinolaringoiatra – delegato SIOeChCF ( Società Italiana di Otorinolaringoiatria e Chirurgia Cervico-Facciale)
Lucio Vigliaroli, Direttore UO Studio e Trattamento della Sordita’ – IRCCS Casa Sollievo della Sofferenza – San Giovanni Rotondo

12.10
Per l’Emergenza neonatale
Introduce:
Francesco Morrone, UOC Neonatologia e TIN PO Lamezia Terme – ASP Catanzaro
Nicola La Forgia, UOC Neonatologia e TIN AOU Policlinico Bari

12.25
Per le Malattie Infettive
Annalisa Saracino, Ordinario Clinica malattie Infettive Dipartimento di Scienze Biomediche e Oncologia Umana Università di Bari*

12.35
Per l’Oncologia
Tiziana Latiano, Dipartimento Oncoematologico IRCCS Casa Sollievo della Sofferenza San Giovanni Rotondo*

12.45
Presentazione documento comune e dibattito

13.15
Conclusione lavori

 Per partecipare è obbligatorio inviare richiesta a: segreteria@aisdet.it – per ricevere il pass di ingresso

Related posts