Smart working: vademecum per lavorare online in sicurezza

Undici semplici raccomandazioni rivolte ai dipendenti pubblici che hanno adottato la modalità di lavoro agile per aiutarli a utilizzare al meglio e in sicurezza i propri dispositivi personali: pc, smartphone, tablet. Le raccomandazioni sono state elaborate dal Cert-PA di AgID, sulla base delle misure minime di sicurezza informatica per le pubbliche amministrazioni fissate dalla circolare 17 marzo 2017, n. 1/2017. L’iniziativa nasce per supportare le PA e i lavoratori Pubblici e sostenerli nel contrastare eventuali attacchi informatici con comportamenti responsabili, anche quando utilizzano dotazioni personali. La direttiva n. 1/2020 emanata…

Read More

Il paradigma della Value Based HealthCare. Il documento della UE

Tutti i sistemi sanitari sono sotto pressione per utilizzare risorse in modo efficiente. Sebbene siano stati fatti passi avanti per migliorare il rapporto costo-efficacia e le prestazioni dei servizi sanitari negli ultimi 20 anni. Il rapporto OCSE su “Wasteful Spending in Health” (2017) ha presentato dati allarmanti su cure inadeguate e risorse sprecate con stime che vanno da un 10% fino al 34% delle spese. Sempre più spesso il concetto di Value Based HealthCare viene discussa come metodologia utile a migliorare l’allocazione delle risorse. Tuttavia, non c’è ancora una definizione…

Read More

Rapporto Eurispes 2020 sul Sistema Paese

Frattura tra Sistema e Paese già segnalata nei precedenti Rapporti e che stenta a trovare elementi di ricomposizione, anzi, si è allargata nel corso dei mesi e pone nuovi problemi che rendono ancora più complessa ed incerta la prospettiva generale. Una frattura che produce numerosi danni anche sul piano economico e che mette in discussione la stessa tenuta sociale del Paese. Ciò richiama l’urgenza di affrontare i nodi che sono all’origine di un disagio diffuso, che alimentano il pessimismo e il qualunquismo, che delegittimano la politica, che frenano la capacità di…

Read More

E-leadership: guidare il cambiamento

ricerca scientifica

E-leadership: guidare il cambiamento Dalla telemedicina alla digital health, quando l’innovazione tecnologica è per tutti Intervista a Sergio Pillon, Azienda ospedaliera San Camillo-Forlanini, direttore medico Centro internazionale radio medico (Roma), coordinatore Commissione tecnica paritetica per lo sviluppo della telemedicina nazionale La telemedicina, in Italia, nasce con i primi esperimenti di diagnosi via radio condotti da Guglielmo Marconi e Guido Guida nel lontano 1935. Invece, di sanità digitale se ne parla da qualche anno con lo sviluppo di strumenti di intelligenza artificiale e machine learning. Ma cosa serve davvero al Servizio sanitario…

Read More

Intelligenza artificiale. Il Libro bianco della UE

Il 18 febbraio è stato pubblicato il “White Paper on Artificial Intelligence – a European approach to excellence and trust”. L’intelligenza artificiale (AI) è una tecnologia strategica che offre molti vantaggi per i cittadini e l’economia. Cambierà le nostre vite migliorando l’assistenza sanitaria (ad esempio rendendo più precisa la diagnosi, consentendo una migliore prevenzione delle malattie), aumentando l’efficienza dell’agricoltura, contribuendo alla mitigazione e all’adattamento ai cambiamenti climatici, migliorando l’efficienza dei sistemi di produzione attraverso la manutenzione predittiva, aumentando la sicurezza di Europei e in molti altri modi che possiamo solo…

Read More

Firmato il Protocollo di Intesa tra AiSDeT, Unione Industriali di Napoli e il Dipartimento di Ingegneria Industriale dell’Università Federico II di Napoli

L’Accordo prevede la realizzazione di una indagine esplorativa sulla diffusione della Sanità digitale nell’Italia meridionale e sull’impatto delle tecnologie digitali sui processi organizzativi e sulle performance aziendali. L’indagine sarà finalizzata a identificare i fattori di contesto e organizzativi, legati soprattutto alla gestione dei processi che ostacolano o facilitano l’avvio dei progetti di telemedicina; a valutare l’impatto della telemedicina nei processi clinici; a misurare il livello di integrazione della telemedicina con i processi organizzativi e  a identificare la domanda di nuove competenze professionali per facilitare l’implementazione delle tecnologie digitali.

Read More

Firmato l’Accordo tra AiSDeT e Innovazione per l’Italia

Firmato l’Accordo di protocollo tra AiSDeT e Innovazione per l’Italia – Centro studi per la Sanità e la Pubblica Amministrazione. L’Accordo che prevede azioni diverse dedicate alla promozione dei temi dell’innovazione e della formazione, intende contribuire ad accompagnare la transizione verso il futuro, mettendo a fattor comune idee,  ambizioni, esperienze e competenze e perchè l’innovazione generi un Sistema Sanitario e una Pubblica Amministrazione che siano etiche, trasparenti e sostenibili, accrescendo la qualità dei servizi, che non possono che migliorare il benessere globale della società.

Read More

Appalti innovativi per lo sviluppo digitale

AISDET TELEMEDICINA SANITA' INNOVAZIONE DIGITALEAISDET TELEMEDICINA SANITA' INNOVAZIONE DIGITALE

Gli appalti innovativi sono procedure previste dalla legislazione comunitaria e nazionale che rivoluzionano le modalità e l’oggetto degli acquisti della Pubblica Amministrazione (PA). Questi comprendono gli apppalti pre-commerciali e gli appalti pubblici di soluzioni innovative. Tramite gli appalti innovativi, la PA lancia una “sfida” al mercato, esprimendo il proprio fabbisogno in termini funzionali, in modo che gli operatori interessati possano proporre la soluzione più in linea le esigenze della PA. Una domanda pubblica qualificata e sfidante favorisce la crescita di capacità della ricerca pubblica e industriale, promuove lo sviluppo di prodotti e…

Read More

La Sanità digitale nell’Agenda digitale nazionale

Per l’attuazione della Sanità digitale, l’Agenda digitale Italiana ha previsto una serie di interventi condivisi dalle amministrazioni operanti a livello centrale, regionale e locale. In particolare: – la digitalizzazione del ciclo prescrittivo, con l’introduzione della trasmissione delle certificazioni di malattia online e la sostituzione delle prescrizioni cartacee con l’equivalente documento digitale; – la realizzazione e diffusione sul territorio di una soluzione federata di Fascicolo Sanitario Elettronico del cittadino, in linea con lo scenario internazionale; – l’aumento del tasso di innovazione digitale nelle aziende sanitarie, sia nei processi di organizzazione interna,…

Read More