Home / Ultime / Innovazione digitale e farmaceutica. Accesso alle cure e tutela dei LEA

Innovazione digitale e farmaceutica. Accesso alle cure e tutela dei LEA

Palermo, 8 novembre – Palazzo dei Normanni

Il tema dell’innovazione digitale e farmaceutica spesso incontra ritardi nella messa a sistema all’interno del processo di cura e nell’erogazione dei servizi, in particolare per i pazienti affetti da patologie più gravi e in comorbidità.

Il motivo di tale ritardo è dovuto, anche, all’adozione di modelli organizzativi non sempre pronti a recepire l’innovazione e che penalizzano l’accesso alle cure e la piena tutela dei LEA. In questo contesto si pongono le sfide per le programma¬zioni regionali dietro la spinta della realizzazione dai piani previsti dall’Agenda digitale.

L’incontro, promosso da AiSDeT (Associazione Italiana di Sanità Digitale e Teleme¬dicina) con il Patrocinio di AREPS (Associazione Regionale Economi e Provveditori Sicilia) intende inserire il tema dell’innovazione all’interno del più ampio contesto dell’accesso alle cure e della tutela dei LEA e insieme offrire, attraverso il confron¬to sul tema della programmazione dell’innovazione, in base anche agli obiettivi dell’Agenda digitale regionale, indicazioni, che possano essere utili alle azioni del Management strategico della Sanità.

Scarica la brochure di programma

Controlla anche

Ottavio Di Cillo

Sanità digitale e Telemedicina. La necessità di governare i processi per tutelare la missione del SSN. Le conclusioni del I Congresso Nazionale Aisdet

Necessità di mettere a sistema e stimolare la progettazione, per favorire la modernizzazione dei servizi …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *