Il rilancio del FSE: accanimento terapeutico, azzardo o decisione logica?

Il decreto rilancio contiene, all’articolo 13, delle misure per l’estensione del Fascicolo Sanitario Elettronico (FSE), di cui abbiamo parlato qui. L’intervento del legislatore può essere giudicato in vari modi: l’accanimento di un medico pietoso che non si rassegna a una prognosi fatale; l’ennesimo tentativo di un giocatore compulsivo che fa crescere la puntata con la convinzione di vincere rilanciando; la logica decisione su un’iniziativa che, prima o poi, dimostrerà il suo valore e la sua utilità. Ma quanto è utilizzato oggi il FSE? E per cosa? Il cruscotto di monitoraggio…

Read More

Decreto rilancio. Le misure per la Digital Health

Con il Decreto Rilancio, appena pubblicato in Gazzetta Ufficiale, il Governo stanzia risorse pari a 3,2 miliardi di euro per il comparto sanità, che si aggiungono agli 1,4 miliardi stanziati col Decreto Cura Italia. Risorse divise sostanzialmente in quattro parti: 1,256 miliardi per l’assistenza territoriale; 1,467 miliardi per gli ospedali; 430,9 milioni per interventi sul personale sanitario; 95 milioni per finanziare 4.200 contratti di specializzazione medica in più. Segnaliamo gli articoli del Decreto più importanti per lo sviluppo dei sistemi di Digital Health Art. 1 (Disposizioni urgenti in materia di…

Read More

Remote fitting. Una soluzione di Telemedicina al tempo del Coronavirus

Il Team del Progetto Impianti Cocleari del Centro Multimplantologico, dell’IRCCS Casa Sollievo della Sofferenza di San Giovanni Rotondo, Opera di San Pio da Pietrelcina, coordinato dal Dr. Lucio Vigliaroli, ha eseguito nei giorni scorsi nella struttura il primo Remote Fitting, attivazione e mappaggio, di Impianto Cocleare Multicanale, ad una giovane paziente di altra regione italiana, gravemente audiolesa, impiantata nei primi giorni di marzo 2020, successivamente bloccata al suo domicilio per la sopraggiunta pandemia, con chiare difficolta’ pratiche a poter raggiungere la struttura ospedaliera per i successivi procedimenti tecnoapplicativi ed istruttivi.…

Read More

Telemedicina. Si va verso la tariffazione delle prestazioni

L’emergenza Covid ha decisamente stimolato l’attenzione verso la Telemedicina come soluzione strategica per ilo monitoraggio da remoto dei pazienti contagiati e per il decongestionamento degli ospedali. Con la Telemedicina i servizi, infatti, si spostano sul territorio e si concentrano sulla presa in carico del paziente e sulla possibilità di fornire alcune prestazioni sanitarie con la stessa validità di quelle fornite in presenza. E’ su questo aspetto quello della validazione e della conseguente tariffazione delle prestazioni in Telemedicina, che si indirizzano due  delibere la prima della Provincia autonoma di Trento, la…

Read More

AiSDeT – Web Meeting. La Telemedicina al tempo del Coronavirus. Metodologie e azioni per progettare una soluzione di Telemedicina per l’assistenza da remoto

telemedicina

AiSDeT – Web Meeting La Telemedicina al tempo del Coronavirus. Metodologie e azioni per progettare una soluzione di Telemedicina per l’assistenza da remoto 14 maggio 2020 16.00/19.00 L’emergenza dettata dall’epidemia di Coronavirus ha rilanciato l’esigenza e insieme l’urgenza di potere curare e assistere i pazienti positivi direttamente al proprio domicilio con l’utilizzo di piattaforme e di soluzioni di Telemedicina, attraverso cui potere fare assistenza, consulto e monitoraggio dei dati vitali, nonché di controllare l’aderenza alla cura. Paradossalmente un contesto di emergenza ha spalancato un’importante opportunità di rinnovamento del servizio di…

Read More

Ricetta medica digitale. Le novità

Per contenere i rischi legati all’emergenza Covid19, sono state semplificate e digitalizzate le procedure di rilascio delle prescrizioni mediche: si possono ottenere anche attraverso mail, sms o comunicazione telefonica, senza bisogno di recarsi fisicamente dal medico. La prescrizione medica diventa completamente digitale e può essere inviata via mail, sms o attraverso Fascicolo sanitario elettronico. È quanto prevede la recente ordinanza della Protezione civile, pubblicata in Gazzetta ufficiale lo scorso 21 marzo e redatta con la collaborazione di Ministero della Salute, AgID, Ministero dell’Economia e delle finanze e Regioni. L’ordinanza permette…

Read More

COVID-19. eHealth viaggio senza fine

Florian Marcus, analyst at e-Estonia briefing centre Estonia started implementing the first eHealth services such as the electronic patient record in the mid-2000s. This meant that patients could see everything the doctor had written down during a visit and doctors could get a comprehensive overview of ongoing treatments and the patient’s current state of health. This system then quickly developed into a more sophisticated tool. One of the most useful tools is the digital prescription that is tied to the personal code and useable with an Estonian ID-card. According to…

Read More

Valle d’Aosta. Sistemi di telemedicina per l’assistenza dei contagiati positivi o in quarantena a domicilio

L’applicazione funziona su base volontaria: le persone possono inviare all’ASL i dati sulla loro temperatura, sui loro sintomi clinici se sono sintomatici e sulla permanenza dei sintomi, permettendo di capirne il decorso, anche per entrare in contatto o per risolvere necessità specifiche. Prosegui la lettura su: https://www.ansa.it/valledaosta/notizie/consiglio/2020/03/16/coronavirusmarquis-telemedicina-per-pazienti-in-quarantena_aa1851d7-41a7-4e05-b754-0c74e51dc089.html

Read More

ASL BAT. Avviato progetto di teleassistenza riabilitativa

L’esigenza di tutelare i processi assistenziali di riabilitazione dei pazienti fragili, in un contesto di emergenza COVID-19, ha spinto il Dipartimento di Riabilitazione dell’ASL BAT, guidato dalla Dott.ssa Francesca Cuonzo, Neurologa, a ricorrere all’utilizzo di strumenti di collegamento video da remoto per continuare ad assistere pazienti considerati indifferibili nei programmi di riabilitazione previsti. “Si tratta di 80 pazienti – dice Francesca Cuonzo – che se non trattati ricorrerebbero alle strutture ospedaliere. Utilizzando, invece, la modalità di assistenza da remoto, abbiamo evitato loro spostamenti verso i presidi ospedalieri e i centri…

Read More